ELETTROMECCANICI
I sensori di livello elettromeccanici, sfruttano il contatto mobile montato inferiormente al galleggiante per cortocircuitare i contatti fissi all’estremità inferiore dello stelo e permettere così l’accensione di una lampada spia.
 
La figura n. 7 mostra i componenti di un indicatore di livello elettromeccanico. I sensori di livello elettromeccanici sfruttano il contatto mobile montato inferiormente al galleggiante per cortocircuitare i contatti fissi all’estremità inferiore dello stelo (fig.8) e permettere così l’accensione di una lampada spia.
A richiesta, mediante un circuito elettronico aggiuntivo, è possibile avere un Check Control che, in fase di accensione, verifica il funzionamento della spia riserva accendendola per alcuni secondi, parallelamente, durante il normale funzionamento introduce un ritardo sul segnale in modo da evitare il lampeggio della spia nelle fasi di rollio o beccheggio del veicolo. Questi sensori, molto economici, sono stati studiati per la segnalazione della riserva in piccoli serbatoi contenenti liquidi non conduttivi come oli e carburanti.


SOM-SRM Sensore riserva elettromeccanico
VS
Confronta questo prodotto con altri Sensori di livello
Stai già confrontando questo articolo.
Clicca qui per andare al comparatore
SOG SRG Sensore riserva elettromeccanico
VS
Confronta questo prodotto con altri Sensori di livello
Stai già confrontando questo articolo.
Clicca qui per andare al comparatore
SRE Sensore riserva elettromeccanico con camera di calmA
VS
Confronta questo prodotto con altri Sensori di livello
Stai già confrontando questo articolo.
Clicca qui per andare al comparatore
News & Eventi

14/01/2019

NUOVO INDICATORE DIFFERENZIALE LUMINOSO mod. 983

CONTINUA
Rassegna stampa

22/01/2019

NUOVA GAMMA CON DIAGNOSTICA INTEGRATA

CONTINUA
Sfoglia online e scarica i pdf dei nostri cataloghi
DOWNLOAD