Livello

Progettiamo e produciamo sensori di livello con segnale on/off, SPDT e con segnale in continuo.
Sensori di livello a galleggiante, elettromagnetici, elettromeccanici, resistivi, analogici. Applicazioni per settore oleodinamico, alimentare-vending, elettrodomestico, medicale, automotive, ferroviario etc.

Pressione

Pressostati e vuotostati a taratura regolabile e fissa, pressostati elettronici.
Pressostato con contatti in scambio (SPDT), Mini pressostati. Campi di taratura da -1 a 400 bar. Pressostati differenziali, elettrici e visivi, per segnalazione intasamento filtri.

Temperatura

Termostati e sensori di temperatura.
Termostati bimetallici con contatti NA, NC e SPDT. Sensori di temperatura NTC, PTC, PT100 e PT1000. Soluzioni con materiali, sistemi di fissaggio e connessioni elettriche, sviluppate su specifiche esigenze dei Clienti.
 

 

Pressostati Euroswitch, Sensori di livello, pressostato, termostati, vuotostati, sensori di temperatura e flusso

News & Eventi
PRESSOSTATI ed INDICATORI DIFFERENZIALI CON DIAGNOSTICA INTEGRATA
Progettati per rispondere alla sempre più elevata domanda di sicurezza nei diversi settori applicati..
leggi
NUOVO CATALOGO  PRESSOSTATI EUROSWITCH Edizione 2019
Un’anticipazione della nuova stagione per Euroswitch di Sale Marasino, da 40 anni realtà d’eccellenz..
leggi
 Partecipiamo dal 6 al 9 Novembre 2018 alla fiera PTC Asia
6-9 Novembre 2018 PTC Asia, Shangai (Cina)- Fiera internazionale dedicata ai settori oleoidraulica e..
leggi
Partecipiamo dal 7 all’11 Novembre 2018 alla fiera EIMA, Bologna
Partecipiamo dal 7 all’11 Novembre 2018 a EIMA International, Fiera Bologna,  Esposizione Inter..
leggi
Rassegna stampa
THE RANGE OF PRESSURE SWITCHES ON THE INCREASE
CONTROLLO E MISURA Luglio 2018..
leggi
CRESCE LA GAMMA DEI PRESSOSTATI
MACCHINE UTENSILI luglio 2018..
leggi
Cresce la gamma dei pressostati
PLAST Luglio 2018..
leggi
ISOLA ROBOTIZZATA PER DOSAGGIO RESINE
IEN Italia - Aprile 2018..
leggi
Contattaci
Nome:

E-mail:

Telefono:

Domanda:
Inserisci il codice dell'immagine:


Back to Top